spacer.png, 0 kB

Memoria e nuovi paesaggi. La rigenerazione urbana del lungomare di Salonicco Stampa E-mail
Scritto da Damianos Damianakos   
mercoledì 05 luglio 2017
AutoreKonstantinos Gounaridis
RelatoreProf. Marco Cillis
Correlatore
UniversitàUniversità degli studi di Parma
Data di discussione2017-04-28
Anno Accademico2015/2016
LuogoSalonicco
Links


SOMMARIO [ESTRATTO]


La presente tesi parte da una visione generale dell'evoluzione del waterfront come tema della progettazione urbanistica. Guardando il quadro generale, si trova a raccontare la storia del tessuto urbano di Salonicco, sempre in relazione con il mare, l'evoluzione del Waterfront proprio ed il suo ruolo principale per la città moderna-contemporanea. Di conseguenza parte una catalogazione-analisi più attenta dei progetti della seconda metà del XX secolo del tutto l'insieme del waterfront, i quali non sono stati realizzati.


Nella parte dell'analisi urbanistica si riesce a capire la situazione della città di adesso, le sue potenzialità, debolezze, particolarità, e comunque la qualità dello spazio urbano esistente, per poter poi far partire un discorso progettuale per la parte centrale del waterfront la cosiddetta “vecchia spiaggia".


Alla fine sul progetto si cerca di trovare il rapporto tra lo spazio pubblico ed un parametro molto importante per il caso di Salonicco, quello della memoria. Il tessuto urbano del centro di Salonicco si forma come una griglia di memorie presenti, che fanno riferimento su un altro fattore importante per la progettazione quello dei eterotopi.



 


 
Tipologia tesiProgetto urbanistica
Download{fileUploaded}
Download
Foto
Copertina Tesi
Ultimo aggiornamento ( mercoledì 05 luglio 2017 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB

© 2020 Urbanistica, Paesaggio e Territorio
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB