spacer.png, 0 kB

Villejuif Stampa E-mail
domenica 25 maggio 2008
Autore scheda
ProgettistaAlexandre Chemetoff
Anno di Progettazione1982
Anno di Realizzazione1982-1997
PaeseAFGHANISTAN
Committenza/Soggetti promotoriamministrazione locale
Strumenti urbanisticoZAC (Zones d’Aménagement Concerté), PAZ (Plan d’Aménagement de Zone).
Dati quantitativi
Popolazione insediata abitanti
Superficie territoriale (St) mq
Superficie o volume utile edificati (Su)28842 mq o mc
Superficie fondiaria (Sf) mq
Superficie coperta residenziale (Scr) mq
Superficie delle strade10400 mq
Superficie dei parcheggi pubblici mq
Superficie dei servizi pubblici mq
Superficie del verde pubblico attrezzato1400 mq
Numero alloggi (reali o presunti)
Superficie delle attivita commerciali mq
Superficie delle attivita direzionali mq
Superficie delle attivita ricettive mq
Superficie delle attivita artigianali e industriali mq
Densità abitativa
Descrizione sintetica generale
L’operazione di Villejuif è cominciata nel 1982 con un concorso organizzato da una Société d’économie mixte per conto del comune di Villejuif, su un terreno situato nella periferia di Parigi.A questo si è sovrapposto un progetto di “Banlieues 89” (programma di riqualificazione delle periferie) che cercava di studiare i mezzi per ricostruire le connessioni, interrotte dal tracciato dell’autostrada, fra il sito e la valle della Bièvre.Al progetto hanno partecipato più architetti coordinati da Alexandre Chemetoff: l’obiettivo era quello di far confluire l’apporto di ogni singolo architetto in un progetto comune e unitario.Il lavoro iniziale doveva limitarsi ad un progetto di trattamento degli spazi pubblici; nel corso del tempo invece gli architetti si sono trovati a ridefinire una vera e propria regola urbana che si andava precisando in parallelo con la definizione dei singoli progetti architettonici.
Bibliografia
PIERRE-ALAIN CROSET, SILVIA MILESI, A Bercy e Villejuif : due quartieri parigini a confronto, in “Casabella”, n. 617, 1994, p. 26-39. * I dati quantitativi riguardanti St, Su, superficie delle strade e del verde pubblico sono stati ricavati tramite Google Earth.
Qualita' progettuale - componenti del progetto urbanistico
Urbanistica
Il progetto è quasi esclusivamente residenziale; troviamo una scuola al centro del quartiere, lontana dalle principali arterie di traffico.
Per quanto riguarda gli spazi pubblici sono stati disegnati nel dettaglio i recinti, le carreggiate, le piantumazioni, l’illuminazione pubblica e i diversi trattamenti del suolo.
Edilizia
Essendo collocato nella periferia il quartiere è caratterizzato soprattutto da alloggi sociali, comunque dotati di un’alta qualità architettonica. La tipologia proposta è quella dell’appartamento duplex (figure 4 e 5); ogni architetto ha scelto i propri elementi costruttivi andando così a produrre un ventaglio di piccole serie senza imporre un modello di produzione prevalente.
Infrastrutture
Ricostituzione delle connessioni fra il sito e la vicina valle della Bièvre che erano interrotte dal passaggio dell’autostrada.
Figura 1. Localizzazione del quartiere.
Figura 2. Planimetria generale.
Figura 3. Veduta di un giardino.
Figura 4. Veduta e pianta di un appartamento duplex (Dusapin e Leclercq).
Figura 5. Piante e veduta di un appartamento duplex (H. Ciriani).
Ultimo aggiornamento ( giovedì 06 marzo 2014 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB

© 2020 Urbanistica, Paesaggio e Territorio
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB