spacer.png, 0 kB

Greensburgh Stampa E-mail
Scritto da Caterina Francesca Caputo   
mercoledì 12 giugno 2013
Autore schedaCaterina Francesca Caputo
ToponimoGreensburg, Kansas
StatoUNITED STATES
Progettista(i)22 Università del Kansas
Iniziativapubblica
CollocazioneIndipendente
SitoPianeggiante
Idrografiapianura
TipologiaGiardino
Abitanti1600 abitanti
Superficie400 ha
Densità abitativa
Data progetto2007
Data costruzione2007
Data completamentoin corso

In Kansas sta per nascere, o meglio, rinascere, una città interamente ecosostenibile. Rappresenta la volontà di un piccolo paese che è stato piegato dal global warming, e vuole rialzarsi, più in alto che mai.

Sei anni fa, nel Maggio del 2007, la piccola cittadina di Greensburg, in Kansas, è stata devastata per il 95% da un tornado forza 5, la cui ampiezza ha raggiunto i 3 km, e che ha ucciso 11 persone.

La città è stata fortemente provata da questo evento, ma la forza dei suoi abitanti è stata ancora più grande del disastro in sè. Ed è così che è nato un progetto di ricostruzione della comunità, che seguisse i criteri di design e architettura sostenibile, ed implicasse l’utilizzo di sole fonti di energia rinnovabili, materiali ecocompatibili, sfruttando al massimo tutti i criteri di risparmio ed efficienza energetica.

 

Letteralmente, Greensburg significa “borgo verde”: un nome che, con il senno di poi, potrebbe essere considerato anche una sorta di presagio. La cittadina era stata così battezzata in tempi non sospetti, in onore di Donald R. Green, promotore di una linea di trasporti in diligenza che a fine Ottocento aveva dato grandissimo impulso allo sviluppo e alla crescita di quel piccolo insediamento rurale situato nel sud-ovest del Kansas.

 

Greensburg è la prima città negli Stati Uniti che sta costruendo ogni singolo elemento della comunità secondo i criteri di architettura sostenibile del sistema di certificazione LEED (The Leadership in Energy and Environmental Design), sviluppato dal U.S. Green Building Council. Essa implica l’utilizzo di fonti rinnovabili, la riduzione dei rifiuti, il miglioramento della qualità dell’aria e dell’acqua, con una conseguente riduzione dell’impatto ambientale degli edifici. Esistono diversi livelli di certificazione LEED, e Greensburg sta puntando alla certificazione Platinum.

 

Centro città. I problemi e le questioni che circondano la riqualificazione del centro hanno avuto la priorità assoluta. I progettisti si sono concentrati sulla pianificazione in modo da velocizzarne la costruzione.

Delle tre proposte avanzate, lo schema che è stato adottato è quello simile alla situazione pre-tornado, mantenendo le originarie linee di proprietà con l’aggiunta di alberi lungo le strade resi possibili dall’aumento dei marciapiedi, e la creazione di piccoli giardini tra gli edifici.

 

Il piano prevede che gli edifici del centro siano ambienti salubri per gli utenti, progettati per sfruttare l’illuminazione diurna naturale e la naturale ventilazione. Essi dovrebbero essere ad alta efficienza energetica e a bassa manutenzione in modo da aiutare a sostenere le imprese nel lungo termine. Un'altra caratteristica importante è che via sia un alta percentuale del piano terra in vetro, in modo da permettere ai pedoni e dei veicoli che passano di vedere i prodotti e all'interno delle attività delle imprese lungo il Main Street.

 

Pedonalità. Il desiderio di creare una comunità percorribile era chiaro da parte dei residenti di Greensburg. Esso contribuisce a creare la sensazione di piccola città che è stata amata dalle generazioni di Greensburg.

Servizi Vie, parchi e sentieri, sviluppo compatto, e collegati strutture pubbliche sono tutti importanti per la creazione di una comunità a piedi. A causa delle sue piccole dimensioni, Greensburg ha il potenziale per diventare ancora più percorribile con modifiche minime.

I servizi civici e commerciali devono essere collegati visivamente e fisicamente. Grande cura è stata presa per garantire che i progetti relativi siano combinati o situati  nelle immediate vicinanze. Il Big Ben, il Palazzo di Giustizia Kiowa County, il nuovo municipio, la scuola e il sito potenziale per il Downtown Park sono tutti a pochi passi dal centro.

 

Una metrica comune per la vicinanza raggiungibile a piedi è il raggio di 1/4 di miglio, nonché il “cinque minuti a piedi”. La città di Greensburg è vantaggiata in questo, perché la maggior parte della città è contenuta all'interno di un miglio quadrato. Questo significa che si può raggiungere la città a piedi attraverso ad un ritmo confortevole in soli 20 minuti. La città dovrà espandersi contenendo questo modulo. 

Bibliografia
- http://www.ecologiae.com/greensburg-una-citta-eco-sostenibile-gia-dal-nome/3588/ - http://www.unimeteo.net/foto-video-la-storia-della-meteorologia/356-4-maggio-2007-tornado-ef5-a-greensburg-kansas.html - http://www.lastampa.it/2008/04/21/blogs/anteprime-dagli-usa/greensburg-la-prima-citta-verde-d-america-D6897wjZgj9MiwCb4GuV2H/pagina.html - http://it.googlesightseeing.com/2009/11/18/prim-e-dopo-greensburg-kansas/ - http://www.greensburgks.org/
Greensburgh dopo l'urgano Katrina
Master Plan di Greensburgh
Ultimo aggiornamento ( giovedì 06 marzo 2014 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB

© 2020 Urbanistica, Paesaggio e Territorio
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB