spacer.png, 0 kB

Storia ed evoluzione della forma urbana contemporanea. Il progetto dell'isolato a Parigi e Montpelli Stampa E-mail
Scritto da Damianos Damianakos   
martedì 26 maggio 2015
AutoreFrancesco Andreozzi
RelatoreProf. Paolo Ventura
Correlatore
UniversitàUniversità degli studi di Parma
Data di discussione2015-03-27
Anno Accademico2013/2014
LuogoMontpellier
Links




 


ABSTRACT


Parigi, la Ville lumière, la città delle luci, grande palcoscenico a cielo aperto, fatta di storia, charme e cultura, città simbolo della gioia di vivere, della libertà, della bellezza e del romanticismo. In questo scenario il mio lavoro si pone due obiettivi principali. In primo é quello di essere una guida della storia e delle trasformazioni urbanistico-architettoniche di Parigi, dei suoi splendori, come delle sue miserie, e di carpire il segreto del fascino di questa città. Intraprendere un'analisi di questo tipo ha un ruolo di primaria importanza, significa infatti ottenere una conoscenza critica approfondita della città e delle sue dinamiche di sviluppo, della strumentazione urbanistica vigente e delle tecniche di pianificazione. Il secondo obiettivo è quello di riuscire a verificare la fattibilità e la sostenibilità di un intervento urbanistico, grazie allo studio del rapporto tra la città e la sua forma e all'analisi delle varie esperienze di rinnovo urbano, nonché di acquisire una coscienza interpretativa dei progetti contemporanei, con particolare riferimento al caso studio di Montpellier. Nel progetto di evoluzione della ZAC Port Marianne-Parc Marianne a Montpellier, si ritrovano infatti le medesime, e ormai mature, logiche urbanistiche parigine il cui emblema è l'entità del macrolotto.

Tipologia tesiPianificazione urbanistica
Download{fileUploaded}
Download
Foto
Copertina tesi
Ultimo aggiornamento ( martedì 26 maggio 2015 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB

© 2020 Urbanistica, Paesaggio e Territorio
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB