spacer.png, 0 kB

Strategie per la riqualificazione urbana. L'area dell'Ex Macello, Mercato e Scalo bestiame di Milano Stampa E-mail
Scritto da Damianos Damianakos   
giovedì 06 ottobre 2016
AutoreVincenzo Falduto
RelatoreProf. Michele Zazzi
CorrelatoreProf. Luca Gullì
UniversitàUniversità degli studi di Parma
Data di discussione2016-09-22
Anno Accademico2015/2016
LuogoMilano
Links


ABSTRACT



La proposta di intervento di riqualificazione dell’EX Macello di Porta Vittoria è stata sviluppata con l’intento di creare un nuovo nodo urbano nella parte est di Milano che, a differenza delle precedenti proposte di riqualificazione, si fonda sul rispetto dei contenuti normativi dell’articolo 35c del Piano delle Regole del Piano di Governo del Territorio vigente, il quale si attua mediante un Piano attuativo obbligatorio che stabilisca indici urbanistici e la capacità edificatoria dell’area. Gli obiettivi della proposta progettuale si sostanziano in una serie di interventi atti ad assicurare una nuova qualità agli spazi esistenti, la creazioni di nuove aree verdi e, soprattutto, l’inserimento di nuove funzioni che si ritengono necessarie per il contesto urbano dell’area dell’EX Macello. La disposizione dei nuovi edifici è pensata per creare continuità con il tessuto urbano esistente; tali edifici sono collocati a corona di un parco urbano di 50.000 mq, fulcro centrale dell’area e anello di congiunzione dell’asse verde tra Parco Alessandrini e il Parco Formentano. L’alta accessibilità all’area ha reso possibile anche la scelta di inserire servizi pubblici di interesse locale, come una nuova biblioteca comunale, segno distintivo dell’area, che sfrutta la previsione di un restauro conservativo della vecchia Galleria di Esposizione. Intento del progetto è quindi quello di restituire un luogo importante per lo sviluppo ad est della città, in coerenza con le previsioni degli attuali strumenti pianificatori, di prevedere soluzioni a favore della fattibilità complessiva dell’intervento, di assicurare l’integrazione del nuovo insediamento con il tessuto urbano esistente, focalizzando l’attenzione sulla qualità di vita dei futuri abitanti insediati, che vede nella natura non soltanto una risorsa estetica, ma anche e soprattutto un elemento qualificante dell’abitare, del vivere e una barriera protettiva al traffico e allo stress quotidiano.



 


 
Tipologia tesiProgetto urbanistica
Download{fileUploaded}
Download
Foto
Copertina Tesi
Ultimo aggiornamento ( giovedì 06 ottobre 2016 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB

© 2020 Urbanistica, Paesaggio e Territorio
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB