spacer.png, 0 kB

Recupero urbano dell'area Tamoil a Cremona Stampa E-mail
Scritto da Damianos Damianakos   
giovedì 09 gennaio 2014
AutoreMario Minicillo
RelatoreProf. Paolo Ventura
CorrelatoreProf. Damianos Damianakos
UniversitàUniversità degli studi di Parma
Data di discussione2012-09-17
Anno Accademico2011/2012
LuogoCremona
Links

ABSTRACT


La presente tesi si occupa di riqualificazione e riconversione di un'area ex industriale posta a ovest della città di Cremona, che costeggia la circonvallazione, ed è a poche decine di metri dal corso del fiume Po. Per capire meglio cosa fosse auspicabile e per migliorare l'attuazione in questa zona, si è fatta una prima indagine sulla storia urbanistica della città di Cremona e la sua evoluzione morfologica nel tempo. Fonte di tali indagini sono stati documenti del Piano regolatore (P.G.T.) della città, il Piano dei servizi, il Sistema delle infrastrutture, il Piano Particolareggiato, in aggiunta, uno strumento molto efficace per collegare tutto nel migliore dei modi, è stato il documento dei "Quaderni di Pianificazione", I Piani Urbanistici dal 1869 al 1974. Alla fine di questa analisi, e dopo aver raccolto materiale storico, si è iniziato a programmare delle linee di intervento, collegamenti ciclo-pedonali tra Raffineria Tamoil ed il centro città, con la creazione di un parco urbano, ed infine non ultimo, un collegamento con il Porto Canale elemento imprescindibile e connotativo della città di Cremona. Sono stati studiati i percorsi, l'accessibilità all'area di interesse in relazione alle vie di comunicazione principali della città e ai mezzi di trasporto, il verde pubblico e gli spazi di aggregazione. Come fase conclusiva sono state eseguite delle tavole di progetto integrative alla tesi che esplicano un possibile intervento sull'area.
Tipologia tesiProgetto urbanistica
Download{fileUploaded}
Download
Foto
Copertina Tesi
Ultimo aggiornamento ( mercoledì 06 luglio 2016 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB

© 2020 Urbanistica, Paesaggio e Territorio
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB