Opa Locka
Scritto da federica chiabotti   
martedý 10 marzo 2009
Autore schedaFederica Chiabotti
ToponimoOpa-tisha-woka-locka
StatoUNITED STATES
Progettista(i)Glen Curtiss
Iniziativaprivata
CollocazioneIndipendente
SitoPianeggiante
Idrografiacirca 14 km dal mare
Tipologia
Abitanti133320 abitanti
Superficie1160 ha
Densità abitativa
Data progetto
Data costruzione1926
Data completamento
Opa-Locka è una città situata nella contea di Miami-Dade, in Florida negli Stati Uniti d’America; il nome deriva dalla parola indiana “Opa-tisha-woka-locka”, il cui significato è una grande isola coperta da molti alberi e paludi. Nel 1921 Curtiss abbreviò il nome in Opa-Locka. Opa-Locka è stata fondata dal pioniere aviatore Glenn Curtiss nel 1926. Curtiss originariamente chiamò la città Opa-tisha-woka-locka, ma il nome fu abbreviato in Opa-Locka. Curtiss sviluppò la città seguendo il tema dell’architettura moresca, basandosi sui temi delle notti arabe, basandosi dal libro del 1001 Fiabe Arabe, con strade dal nome Ali Baba Avenue, Sabur Lane, Sultan Avenue e Sesame Street. Curtiss costruì 105 edifici con unio schieramento di case, minareti e scale esterne tra il 1925 e il 1928. Mentre nel 1926 l’uragano Miami abbattendosi brutalmente sulla città, portò ad una fase di stallo il boom dello sviluppo territoriale della Florida, la sopravvivenza delle costruzioni in stile moresco continuano a dare un carattere unico a Opa-Locka ed è per questo che la città sarà considerata la “grande” città. L’architettura moresca è un termine usato per descrivere l’articolata architettura islamica del Nord Africa e parte della Spagna e del Portogallo dove i Mori dominarono dal 711 al 1492. I migliori esempi sopravissuti sono La Mezquita a Cordoba, il palazzo Alhambra e la Giralda. Un altro esempio sono le rovine del palazzo città Medina Azahara, la chiesa San Cristo De la Luz a Toledo, l’Aljaferia a Saragossa e i bagni Ronda e Alhama di Granada. GEOGRAFIA: La città ha un’area di 11 km² ed è localizzata nell’area nord ovest della contea. DEMOGRAFIA: Dal censimento fatto nel 2007 ci sono 15.376 persone, 5.190 case e circa 4000 famiglie residenti in città. La densità della popolazione è di 1.333,2/km². Ci sono 5.407 unità abitative in una densità di circa 482.1/km². La formazione raziale è suddivisa per il 22,83% dai bianchi, il 69,64% da neri o americani africani, lo 0,35% dei nativi americani, lo 0,21% dagli asiatici, lo 0,02% dagli islandesi del pacifico, 3,60% dalle altre razze. Gli ispanici o i latini invece sono il 28,55% della popolazione. Ci sono circa 5.190 case nelle quali il 41,2% ha dei figli minorenni che vivono con le proprie famiglie , il 28,4% sono coppie sposate che vivono insieme, il 35,2% sono donne separate e il 29,7% non sono famiglie. La popolazione è composta dal 34,6% da minorenni, il 12,3% da ragazzi tra i 18 e i 24 anni, il 26,8% da parsone dai 25 ai 44 anni, il 17,7% da persone dai 45 ai 64 anni e infine l’8,5% da anziani dai 65 anni e oltre. La media è dei 27 anni. Per 100 donne ci sono 85,6 uomini. Per 100 donne di anni 18 3 più ci sono 77,1 uomini. Dal 2000 la prima lingua è l’inglese con il 68,44%, poi con il 28,29% è lo spagnolo, il 2,77%, il 2,77% parlano il francese Creole e lo 0,47% della popolazione il francese. EDUCAZIONE: Le scuole pubbliche della contea di Miami-Dade che servono Opa-Locka sono: -Scuole superiori pubbliche: • Miami Carol City Senior High School • Miami Norland Senior High School • Miami Central High School • Hialeah-Miami Lakes High School -Scuole private • Monsignor Edward Pace High School
Bibliografia
http://www.panoramio.com/photo/16665489 http://www.panoramio.com/photo/2726171
Opa Locka City Hall
Citizen center
Ultimo aggiornamento ( giovedý 06 marzo 2014 )